Programmi ministeriali

Esiste un programma “ufficiale” di dirigente di comunità?

Allora maturandi, le cose vanno dette come stanno. Chiare e senza giri di parole: c’è molta confusione riguardo i programmi “ufficiali”, infatti se visitate il sito del Ministero i programmi di dirigente di comunità (ITAS) non li trovate. Questo perché il diploma è nato un po’ come “corso di formazione” e un po’ come “patentino” per aprire un asilo nido, e all’inizio i privatisti non c’erano. Erano le scuole private che pensavo a tutto. Ma desso le cose sono cambiate.

Se digitate su Google le parole programma di dirigente di comunità, usciranno una marea di siti, e se leggete attentamente ogni programma vi renderete conto da soli che, pur avendo delle basi in comune, sono tutti diversi. Quindi, non esiste un programma “ufficiale”, intesi?

Ogni scuola privata crea un suo programma in base ai vecchi programmi del magistrale (infatti, dirigente di comunità ITAS è l’evoluzione di questo diploma). Ed è per questo motivo che le scuole pubbliche, dove i privatisti vanno a sostenere gli esami, chiedono che siano i canditati a portare il programma e non solo loro a fornirlo come si potrebbe pensare.

Allora se io devo portarmi il programma posso studiare quello che voglio?

Assolutamente no! Dirigente di comunità ITAS è un diploma serio, e anche se i programmi delle scuole sono diversi fra loro hanno tantissimi punti in comune. Cosa devi fare, allora? Semplice: ti scarichi un programma qualsiasi e segui quello, come abbiamo fatto noi. Punto.

Allora come so se le vostre dispense coincidono con il mio programma?

Le nostre dispense hanno tutto quello che ti serve perché con il passare del tempo, e per forza di cose, le abbiamo migliorate inserendo anche gli argomenti che noi non abbiamo approfondito, quindi il nostro materiale coincide al 95% con tutti i programmi in circolazione. Da nessuna parte troverai dispense come queste e nessuno ti darà l’assistenza telefonica gratuita che noi offriamo. Se non sei sicuro su quale programma scegliere contattaci anche al cellulare, vogliamo riassicurare le persone perchè noi sappiamo cosa significa andare a fare un’esame da privatista.

Bookmark the permalink.

Comments are closed